Le riviste di business più lette al mondo

“Io speriamo che me la cavo”. Quando si parla di settori ostici e complessi come l’economia, la finanza o gli affari, diventa quasi impossibile non scomodare Paolo Villaggio ed il suo simpaticissimo film. Di certo, tenere una discussione su argomenti di questo tipo non è impresa facile. Eppure molti decidono di intraprendere una carriera in questo mondo fatto di cifre, numeri e regole di mercato. Pertanto, per evitare figuracce o insuccessi, sarà buona norma acquisire conoscenze, competenze ed abilità che permettano di eccellere e di fare strada in un settore particolarmente difficile. Ovviamente diventa necessario portare avanti studi nel settore, percorsi universitari e, poi, completare il cammino post – laurea frequentando master o corsi di specializzazione. Ma, se come è vero, nella vita “gli esami non finiscono mai”, non basteranno laurea, corsi e master, perché l’addestramento in un settore tanto complicato è in continuo divenire. Infatti, il mondo del business, della finanza e dell’economia viaggia a ritmi elevatissimi. Diventare professionisti affermati e di spicco in comparti di questo genere presuppone un continuo aggiornamento, una vita alla ricerca incessante di informazioni e novità. A tal proposito, vengono in soccorso le riviste specializzate in business, economia e finanza che rappresentano una fonte sempre ricca di notizie per gli esperti del settore. Vediamo quali sono quelle più lette al mondo. Ovviamente, e non poteva non essere così, sul primo gradino del podio troviamo la rivista a stelle e strisce “Bloomberg Businessweek”. Nata e fondata in un anno particolarmente significativo per l’America, il 1929 ricordato per la Grande Depressione causata dal crollo di Wall Street, offre al lettore importanti riflessioni sul mercato, novità, prodotti e politica. Restando ancora negli Stati Uniti, altra rivista di business più letta al mondo è di certo “Forbes”, un autentico must per gli uomini di affari ed i broker di Borsa. Forbes fu fondato nel lontano 1917 e prende il nome della famiglia che ha dato vita al bisettimanale. Oltre alle consuete news di mercato e affari, nel tempo è divenuto famoso per le classifiche degli uomini più ricchi al mondo. Inserito anch’esso nella lista delle riviste di business più lette al mondo c’è sicuramente il “The Globalist”, specializzato in globalizzazione. Il magazine ha sede a Washington, offre interventi di spicco sull’economia internazionale, ma è di facile fruizione. Forte della sua esperienza ormai trentennale, sempre a Washington ha sede il “The International Economy”. Esce in edicola con cadenza quadrimestrale; recentemente è stato elogiato dal “New York Times” per la semplicità con sui sono esposti anche i contenuti più complessi. Spostandoci nel Regno Unito, tra le riviste di business e affari più famose al mondo c’è sicuramente il “The Economist”; esso raccoglie le notizie che arrivano da ogni parte del mondo ed affronta temi quali politica, economia e affari internazionali, cronaca e speciali dedicati a scienze e tecnologia. In Gran Bretagna è disponibile ogni giovedì, mentre il giorno successivo è reperibile nelle edicole estere in ogni parte del globo. È, di certo, il più autorevole a livello mondiale. Infatti, non ne manca mai una copia sulla scrivania di dirigenti, manager, diplomatici, operatori di banca ed esperti di mercato. Dai contenuti di non facile comprensione, è disponibile sul Web ed in formato cartaceo. Giungendo, invece, in Italia, anche il nostro paese vanta un’importante gamma di riviste di business, annoverabili tra quelle più lette al mondo. Tra le più conosciute c’è “Ticonzero”, giunta al suo 22° anno di vita. Può fregiarsi di firme importanti e famose e i suoi contenuti sono molto apprezzati nel mondo dell’economia e della finanza. Seguono a ruota e appaiono nella lista delle riviste di business più lette al mondo anche: “Espansione”, uno dei periodici più antichi, fondato nel 1969, reperibile ogni giovedì in allegato a “Il Giornale” oppure venduto singolarmente, ogni giorno, in edicola; “Millionaire”, rivista che dedica il proprio contenuto ai giovani imprenditori. Nato nel 1990, dal 1999 affianca al periodico cartaceo anche una versione sul Web, seppure riporti i contenuti rintracciabili nella copia stampata. Infine, tra le riviste di business più lette la mondo è possibile rintracciare anche magazine di respiro europeo. Due sono quelle degne di particolare menzione: “New European Economy” che affronta, con linguaggio chiaro e semplice, gli argomenti afferenti ai settori dell’economia e della finanza; “European Economic Review”, che tratta temi legati all’economia e alla finanza internazionale.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...